Erogazioni liberali a favore di un’associazione musicale: Art-bonus

Con Risposta ad Interpello 9 marzo 2021, n. 164, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al credito d’imposta cd. Art-bonus, di cui all’articolo 1, D.L. 31 maggio 2014, n. 83, per erogazioni liberali in denaro effettuate da una Fondazione a sostegno di un’associazione “concertistica e corale“.

A tal proposito, sulla base del parere del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, l’Agenzia delle entrate ha precisato che le erogazioni liberali destinate dalla Fondazione al sostegno dell’attività concertistica e corale dell’associazione sono ammissibili al beneficio dell’Art-bonus, a condizione che non sussistanoforme di controprestazione incompatibili con la natura di liberalità .

fonte SEAC spa