Riduzione forfetaria del tasso di cambio per residenti a Campione d’Italia: Provvedimento

Con Provvedimento 15 febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate, ai sensi dell’art. 188-bis, TUIR, ha stabilito, per il periodo d’imposta 2020, la riduzione forfetaria del cambio per i residenti nel Comune di Campione d’Italia.

In particolare, la percentuale di riduzione applicabile ai redditi:

  • diversi da quelli di impresa, delle persone fisiche iscritte nei registri anagrafici del comune di Campione d’Italia;
  • di lavoro autonomo di professionisti e con studi nel comune di Campione d’Italia;
  • di impresa realizzati dalle imprese individuali, dalle società di persone e da società e enti iscritti alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Como e aventi sede sociale operativa (o un’unità locale) nel Comune di Campione d’Italia,

prodotti in franchi svizzeri nel territorio dello stesso comune, e/o in Svizzera, è pari al 33,77 per cento.

fonte SEAC spa