Archivi Giornalieri: Febbraio 22, 2021

Riduzione IRPEF e addizionali regionali comunali Forze di polizia e armate: D.P.C.M.

Nella Gazzetta Ufficiale 19 febbraio 2021, n. 42, è stato pubblicato il D.P.C.M. 23 dicembre 2020 relativo alla riduzione dell’IRPEF e delle addizionali regionali comunali di cui all’art. 45, comma 2, D.Lgs. n. 95/2017, al personale delle Forze di polizia e delle Forze armate. In particolare, il Decreto ha specificato che: sono destinatari della riduzione d’imposta il personale militare delle Forze armate, compreso il Corpo delle capitanerie di porto e il personale delle Forze di polizia ad ordinamento civile e militare in costanza di servizio nel 2020, che ha percepito nell’anno 2019 un reddito da lavoro dipendente, a fini IRPEF, complessivamente non superiore a 28.000 euro;nel periodo 1° gennaio 2020 – 31 dicembre 2020, l’imposta lorda determinata sul trattamento economico accessorio, comprensivo […]

Nuovi indici sintetici di affidabilità: Decreto

In Gazzetta Ufficiale 19 febbraio 2021, n. 42, è stato pubblicato il Decreto del Ministero Economia e Finanze 2 febbraio 2021, riguardante l’approvazione di 87 indici sintetici di affidabilità (ISA) relativi ad attività economiche dei comparti dell’agricoltura, delle manifatture, dei servizi, del commercio e delle attività professionali. Si tratta per lo più di evoluzioni di indici approvati nel 2018 e possono essere applicati a partire dal periodo d’imposta 2020. Gli allegati al decreto individuano gli elementi necessari alla determinazione del punteggio di affidabilità relativo agli ISA e le metodologie eseguite per individuare gli indicatori territoriali utilizzati per tenere conto del luogo in cui viene svolta l’attività economica. fonte SEAC spa

Comunicazione all’anagrafe tributaria dei dati delle erogazioni liberali: Provvedimento

Con Provvedimento 19 febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate in base a quanto previsto dal Decreto MEF 3 febbraio 2021 ha fissato le regole in merito alla comunicazione all’anagrafe tributaria dei dati relativi alle erogazioni liberali effettuate dai contribuenti nel corso del 2020 ai fini della dichiarazione precompilata. In particolare, il provvedimento individua: le modalità tecniche per la trasmissione dei dati;il termine ultimo entro il quale la trasmissione deve essere effettuata (ovvero il 16 marzo 2021). Si ricorda che ai sensi dell’articolo 1, Decreto MEF 3 febbraio 2021 l’obbligo di comunicazione riguarda solo i dati delle erogazioni liberali effettuate da donatori continuativi che hanno fornito all’ente i propri dati anagrafici e dagli altri donatori qualora dal pagamento risulti il codice fiscale del soggetto erogante. fonte SEAC spa

Contributo Nuova Sabatini erogato in un’unica soluzione: Circolare MISE

Con Circolare 10 febbraio 2021, n. 434 , il MISE ha fornito chiarimenti in merito alle modalità di applicazione dell’ erogazione del contributo c.d. “Nuova Sabatini” in un’unica soluzione, prevista dall’articolo 1, comma 95, Legge di Bilancio 2021. In particolare, a decorrere dal 2021 il contributo statale sarà erogato in un’unica soluzione, indipendentemente dall’importo del finanziamento deliberato. In attuazione di tale previsione normativa, il MISE ha provveduto a fornire precisazioni applicative sulle modalità di erogazione del contributo, confermando che tali novità sono valide per le domande presentate dalle imprese alle banche e agli intermediari finanziari a partire dal 1°gennaio 2021 (data di entrata in vigore della Legge di Bilancio 2021): Inoltre, è stato precisato che anche per le domande presentate: dal 1° maggio 2019 […]