Archivi Giornalieri: Febbraio 15, 2021

Cumulabilità contributi a fondo perduto: Interpello

Con Risposta ad Interpello 11 febbraio 2021, n. 104, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla possibilità per un libero professionista titolare di partita IVA di beneficiare del contributo a fondo perduto previsto dall’art. 1, D.L. n. 137/2020 (Decreto Rilancio) nel caso in cui abbia percepito anche il contributo previsto dall’art. 27, D.L. n. 18/2020 (Decreto Cura Italia). L’Agenzia ritiene che il contribuente, al ricorrere degli specifici requisiti individuati dalla norma, possa ricevere il contributo anche se ha precedentemente beneficiato dell’indennità di cui al citato articolo 27, in quanto il testo del Decreto Ristori non prevede alcun divieto di cumulo tra le due misure. fonte SEAC spa

Nuovo modello per la cessione del credito d’imposta per canoni di locazione: Provvedimento

Con Provvedimento 12 febbraio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha approvato il nuovo modello per la comunicazione della cessione del credito d’imposta (art. 122, D.L. n. 34/2020) per i canoni di locazione di botteghe e negozi (art. 65, D.L. n. 18/2020) e di immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda (art. 28, D.L. n. 34/2020). Il nuovo modello, a decorrere dal 15 febbraio 2021, sostituisce quello precedentemente approvato con Provvedimento 14 dicembre 2020. fonte SEAC spa

Fattura elettronica e consumatori finali stranieri: aggiornate le Faq dell’Agenzia

L’Agenzia delle Entrate sul proprio sito internet all’interno dell‘area tematica “Fatturazione elettronica” ha aggiornato la Faq n. 63 in merito all’emissione di una fattura elettronica nei confronti di operatori finali stranieri, privi di codice fiscale italiano. In particolare l’Agenzia delle Entrate ha precisato che in caso di fattura elettronica nei confronti di un consumatore finale estero, non stabilito in Italia, la compilazione del campo “codice fiscale” non è obbligatoria; infatti, se il cliente è un soggetto consumatore finale estero va compilato solo solo il campo 1.4.1.1.2 “IdCodice” lasciando vuoto il campo 1.4.1.2 “CodiceFiscale”. fonte SEAC spa

Modalità attuative rimborso canone locazione studenti universitari: Decreto

È stato pubblicato sulla G.U. 12 febbraio 2021, n. 36, il Comunicato contenente l’avviso di avvenuta pubblicazione del Decreto 14 gennaio 2021, n. 57. In particolare, tale Decreto, consultabile sul sito istituzionale del MUR, reca le modalità attuative del rimborso del canone dei contratti di locazione corrisposti dagli studenti universitari per la durata dello stato di emergenza da Covid-19 nell’anno 2020. Ai fini della individuazione, nell’ambito di ogni singola regione, dei soggetti aventi diritto e dell’ammontare complessivo delle somme oggetto del rimborso, gli Enti regionali DSU emettono entro il 1° marzo 2021 un avviso che rimane aperto per un periodo non inferiore a 45 giorni, finalizzato alla presentazione da parte degli interessati delle istanze di rimborso. Le istanze devono […]