Comodato gratuito dispositivo mobile con connettività: Legge di Bilancio 2021

Al fine di ridurre il divario digitale e di favorire la fruizione della didattica a distanza, la Legge di Bilancio 2021, ai commi da 623 a 625, ha previsto la concessione, per un anno, alle famiglie a basso reddito di:

  • un dispositivo mobile dotato di connessione ad internetin comodato gratuito per un anno o
  • di un bonus di valore equivalente, da utilizzare per le stesse finalità.

La concessione del telefono è subordinata a determinate condizioni, ovvero è necessario che:

  • almeno un componente della famiglia risulti iscritto ad un ciclo di istruzione scolastica o universitaria;
  • il reddito ISEE non sia superiore a 20.000 euro annui;
  • non vi sia la titolarità di un contratto di connessione internet e di un contratto di telefonia mobile;
  • ci si doti di un’identità digitale SPID.

Le modalità di accesso al beneficio verranno definite con un apposito Decreto.

fonte SEAC spa