Archivi Giornalieri: Gennaio 13, 2021

IVA agevolata per piatti pronti e asporto

L’art. 1, comma 40, Legge n. 178/2020, c.d. Legge di Bilancio 2021, ha disposto una norma di interpretazione autentica, secondo la quale la nozione di preparazioni alimentari di cui al n. 80 della tabella A, parte III, D.P.R. n. 633/1972, “deve essere interpretata nel senso che in essa rientrano anche le cessioni di piatti pronti e di pasti che siano stati cotti, arrostiti, fritti o altrimenti preparati in vista del loro consumo immediato, della loro consegna a domicilio o dell’asporto.” Di conseguenza alla cessione di tali prodotti è possibile l’applicazione dell’aliquota IVA ridotta al 10%. fonte SEAC spa

Donazione e sospensione termini “prima casa” per emergenza Covid-19

Con Risposta ad Interpello 12 gennaio 2021, n. 39, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’ambito di applicazione della sospensione dei termini relativi alle agevolazioni “prima casa”, prevista, a seguito dell’emergenza Covid-19, dall’articolo 24, D.L. n. 23/2020. Nel caso di specie un contribuente: ha ricevuto in donazione dal padre un immobile in corso di costruzione (atto registrato il 16 ottobre 2017) fruendo della tassazione agevolata “prima casa”, tuttaviaa seguito della chiusura dei cantieri causata dall’emergenza da Covid-19, non ha potuto dichiarare la conclusione dei lavori entro 3 anni dalla registrazione dell’atto di donazione, come richiesto ai fini dei benefici fiscali. L’Agenzia delle Entrate nega che il termine di 3 anni applicabile nel caso di specie possa essere oggetto di sospensione a causa […]

Processo amministrativo telematico: Decreto

È stato pubblicato in G.U. 11 gennaio 2021, n. 7, il Decreto 28 dicembre 2020 del Segretariato generale della giustizia amministrativa relativo alle regole tecnico-operative per l’attuazione del processo amministrativo telematico, nonché per la sperimentazione e la graduale applicazione dei relativi aggiornamenti. Il Decreto sostituisce il precedente Decreto del Presidente del Consiglio di Stato 22 maggio 2020, n. 134 e si applica a decorrere dal quinto giorno successivo a quello di pubblicazione in G.U.. fonte SEAC spa

Accesso ai servizi online Agenzia tramite CIE: Provvedimento

Con Provvedimento 12 gennaio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha dato il via libera alla possibilità di accedere ai servizi online dell’Agenzia delle Entrate e di quelli della Riscossione utilizzando la CIE (Carta d’identità elettronica). A partire dal 12 gennaio 2021, quindi, anche chi non dispone delle credenziali dei servizi telematici delle Agenzie Fisconline od Entratel o di SPID può accedere all’area autenticata dei siti internet tramite la CIE. L’accesso con CIE consente di operare all’interno delle aree riservate anche al soggetto che sia stato precedentemente incaricato da un’impresa, da un professionista o da un ente non commerciale ad operare per loro conto. Anche scegliendo di autenticarsi con la CIE, se l’utente identificato è stato precedentemente incaricato da una […]