Registrazione atti pubblici, scritture private autenticate, imposta donazioni: Codici tributo

Con Risoluzione 2 dicembre 2020, n. 76, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo, validi a partire dal 7 dicembre 2020, per il versamento, tramite modello F24, delle somme dovute in relazione alla registrazione degli atti pubblici e delle scritture private autenticate, nonché all’imposta sulle donazioni, nei casi di registrazione presso gli uffici territoriali dell’Agenzia.

Inoltre, per consentire il versamento delle somme dovute a seguito degli avvisi di liquidazione emessi dagli Uffici dell’Agenzia è istituito il nuovo codice tributo “A198” per l’imposta sulle donazioni, mentre per le restanti somme sono ridenominati i vigenti codici tributo di cui alle Risoluzioni n. 16/2016, n. 57/2018, n. 9/2020 e n. 73/2020.

fonte SEAC spa