Archivi Giornalieri: Dicembre 31, 2020

Nuovi coefficienti di calcolo per l’usufrutto vitalizio e per le rendite

È stato pubblicato sulla G.U. 30 dicembre 2020, n. 322, il Decreto 18 dicembre 2020 del MEF, riguardante l’adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto e delle rendite o pensioni in conseguenza alla nuova misura del saggio di interesse (fissato, a partire dal 1° gennaio 2021, a 0,01%). Le previsioni si applicano agli atti pubblici formati, agli atti giudiziari pubblicati o emanati, alle scritture private autenticate e a quelle non autenticate presentate per la registrazione, alle successioni apertesi e alle donazioni fatte a partire dal 1° gennaio 2021. fonte SEAC spa

Legge di Bilancio 2021 in G.U.

È stata pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 46, della G.U. 30 dicembre 2020, n. 322, la Legge di Bilancio 2021, L. n. 178/2020, contenente importanti misure a favore di imprese, lavoratori, famiglie, scuola, sanità , trasporti, ecc. Tra le misure e le agevolazioni fiscali, introdotte dalla manovra, a favore delle imprese e dei professionisti, si segnala: l’introduzione di un credito di imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi;un incremento dell’aliquota contributiva aggiuntiva prevista per gli iscritti all’IVS per finanziare l’indennizzo per la cessazione dell’attività commerciale;l’esonero temporaneo dal pagamento dei contributi previdenziali per i lavoratori autonomi, compresi i liberi professionisti iscritti alle forme pensionistiche;disposizioni transitorie in relazione alle perdite di esercizio in corso alla data del 31 dicembre 2020, per le quali non operano le cause […]

Procedure di composizione della crisi d’impresa: Circolare

Al fine di favorire la ripresa produttiva e la conservazione dei posti di lavoro, con Circolare 29 dicembre 2020, n. 34, l’Agenzia delle Entrate ha fornito le regole operative per la gestione delle proposte di transazione fiscale nelle procedure di composizione della crisi di impresa. La Circolare è volta ad offrire un vademecum “per orientare e uniformare il comportamento degli Uffici su tutto il territorio nazionale”. In particolare sono analizzate: la disciplina normativa;le indicazioni agli Uffici;l’accordo di ristrutturazione dei debiti;il concordato preventivo;il ruolo dei professionisti. fonte SEAC spa