Contributo a fondo perduto: istanze dal 23 novembre

Sulla stampa specializzata è stato preannunciato che dal 23 novembre 2020 sarà possibile:

  • inoltrare la nuova domanda del contributo a fondo perduto attraverso il canale predisposto dell’Agenzia delle Entrate;
  • aggiornare le informazioni relative all’IBAN, in caso di modifica dello stesso rispetto alla richiesta del primo contributo.

Il nuovo modello per la domanda di contributo a fondo perduto vedrà l’aggiunta delle caselle per le imprese sopra i 5 milioni di euro di fatturato e la specifica per i negozi ubicati nei centri commerciali.

fonte SEAC spa