Archivi Giornalieri: Novembre 13, 2020

Contributo a fondo perduto per imprese nei centri storici: presentazione dell’istanza dal 18 novembre

Con Provvedimento 12 novembre 2020 il direttore dell’Agenzia delle Entrate ha definito il contenuto informativo, le modalità e i termini di presentazione dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto ex art. 59, D.L. n. 104/2020, destinato a sostenere le imprese dei centri storici delle grandi città colpite dal calo del turismo estero causato da Covid-19. Le istanze potranno essere inviate dal 18 novembre al 14 gennaio 2021 esclusivamente mediante il servizio web disponibile nell’area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi” del sito dell’Agenzia delle Entrate. In seguito alla presa in carico della richiesta, l’Agenzia comunicherà l’accoglimento o la non spettanza del contributo in relazione ai requisiti previsti dalla norma: in caso positivo la somma di denaro sarà erogata direttamente sul conto corrente […]

Dichiarazione dei beni-merce a fini IMU: Risoluzione MEF

Con Risoluzione 6 novembre 2020, n. 7, il MEF ha fornito chiarimenti in merito alla presentazione della dichiarazione ai fini IMU dei beni-merce, ovvero i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, finché permane tale destinazione e non vengono locati. In particolare il MEF precisa che, al fine di usufruire dei benefici indicati dall’art. 1, comma 751, Legge n. 160/2019, è necessario presentare la dichiarazione al fine di attestare il possesso dei requisiti previsti. Nelle more della predisposizione del nuovo modello, si fa riferimento a quello precedente approvato con D.M. 30 ottobre 2012 che può essere presentato: sia in modalità cartacea all’ufficio tributi del comune competente;sia in modalità telematica mediante l’utilizzo dei canali Entratel e […]

Contributo a fondo perduto: istanze dal 23 novembre

Sulla stampa specializzata è stato preannunciato che dal 23 novembre 2020 sarà possibile: inoltrare la nuova domanda del contributo a fondo perduto attraverso il canale predisposto dell’Agenzia delle Entrate;aggiornare le informazioni relative all’IBAN, in caso di modifica dello stesso rispetto alla richiesta del primo contributo. Il nuovo modello per la domanda di contributo a fondo perduto vedrà l’aggiunta delle caselle per le imprese sopra i 5 milioni di euro di fatturato e la specifica per i negozi ubicati nei centri commerciali. fonte SEAC spa

Schemi di comportamento anomali: Comunicazione UIF

Con Comunicazione 10 novembre 2020, l’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia (UIF), in collaborazione con la Guardia di Finanza e con l’Agenzia delle Entrate, ha aggiornato ed ampliato gli schemi di comportamento anomali adottati nel 2010 e nel 2012, come strumenti di ausilio per la rilevazione delle operazioni sospette (riciclaggio e finanziamento del terrorismo). Sono ora previsti quattro schemi: A. utilizzo ovvero emissione di fatture per operazioni inesistenti; B. frodi sull’IVA intracomunitaria; C. frodi fiscali internazionali e altre forme di evasione fiscale internazionale; D. cessione di crediti fiscali fittizi e altri indebiti utilizzi. I primi tre costituiscono un aggiornamento di quelli già esistenti, mentre il quarto rappresenta una novità. fonte SEAC spa