Tracciabilità oneri detraibili nella precompilata 2021: Provvedimenti

Con due Provvedimenti 16 ottobre 2020, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla tracciabilità :

ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata.

Nei due documenti è stato chiarito che, a decorrere dall’anno d’imposta 2020, i dati da indicare nella comunicazione da trasmettere all’Anagrafe Tributaria sono solo quelli relativi alle spese sostenute e alle erogazioni effettuate con le modalità indicate dall’art. 1, comma 679, Legge 29 dicembre 2019, n. 160, ossia:

  • tramite modalità di pagamento tracciabili;
  • con versamento bancario o postale;
  • oppure mediante altri sistemi di pagamento tracciabili (carte di credito o debito e prepagate) ex art. 23, D.Lgs. n. 241/1997.

Si ricorda che tale modalità di pagamento non è richiesta per le spese:

  • sostenute per l’acquisto di medicinali e di dispositivi medici;
  • relative a prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche e da strutture private accreditate al SSN.
fonte SEAC spa