Aliquota IVA per lenti a contatto colorate: Risposta ad interpello

Con Risposta ad interpello 20 ottobre 2020, n. 488, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che per le lenti a contatto correttive, in quanto destinate a sopperire a menomazioni visive permanenti, deve ritenersi applicabile l’aliquota IVA del 4%, anche qualora si tratti di lenti colorate.

Diversamente, le cessioni di lenti a contatto colorate per uso meramente estetico, nonché le cessioni delle soluzioni per la pulizia delle lenti a contatto vanno assoggettate all’aliquota IVA ordinaria del 22%.

fonte SEAC spa