Archivi Giornalieri: Ottobre 13, 2020

Deducibilità dei contributi versati dai notai alla specifica Cassa: Risoluzione

Con Risoluzione 12 ottobre 2020, n. 66, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla deducibilità dei contributi previdenziali e assistenziali versati dai notai alla Cassa Nazionale del Notariato ai fini della determinazione del reddito di lavoro autonomo. L’Agenzia ha recepito il nuovo orientamento giurisprudenziale, che prevede che tali spese possano essere dedotte secondo la prima parte dell’art. 54, TUIR, dove si fa espresso riferimento alle “spese sostenute nel periodo stesso nell’esercizio dell’arte o della professione”, ovvero alle spese che, come quelle in esame, sono inerenti all’attività svolta” (Cassazione n. 18395/2020). Superando l’orientamento precedentemente espresso nella Risoluzione n. 79/2002, ai contributi previdenziali e assistenziali versati dai notai alla Cassa, viene, quindi, […]

Errata applicazione dell’imposta sostitutiva su mutuo per acquisto prima casa

Con Risposta ad Interpello 12 ottobre 2020, n. 462, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al recupero della maggiore imposta sostitutiva(articoli 17 e 18, D.P.R. 29 settembre 1973, n. 601) erroneamente applicata in relazione ad un mutuo contratto da parte di un soggetto residente all’estero per l’acquisto di un’abitazione in Italia. Nel caso di specie, un italiano residente in Olanda ha acquistato un appartamento in Italia a scopo di investimento (senza volervi spostare la propria residenza) stipulando all’uopo un mutuo ipotecario; la banca ha erroneamente processato la pratica come acquisto “seconda casa” invece che come “prima casa”. Il contribuente, scoperto l’errore in sede di rogito notarile, chiede come può recuperare la maggiore imposta sostitutiva versata sul mutuo (con aliquota al […]

Comunicazione opzione cessione del credito/sconto in fattura: modifiche al Modello e approvazione delle specifiche tecniche

Con Provvedimento 12 ottobre 2020, l’Agenzia delle Entrate ha apportato alcune lievi modifiche al modello e alle istruzioni, approvate con Provvedimento 8 agosto 2020, per la comunicazione dell’opzione per la cessione del credito o lo sconto in fattura, per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica al fine di gestire le opzioni relative a tutte le tipologie di interventi indicati nell’art. 121, D.L. n.34/2020. Con lo stesso Provvedimento, sono state approvate le specifiche tecniche. Il modello potrà essere trasmesso dal 15 ottobre. fonte SEAC spa